Elezioni CCR 2015: divisione in liste e inizio campagna elettorale!

lunedì 2 febbraio 2015
Elezioni CCR 2015: divisione in liste e inizio campagna elettorale! Al via la campagna elettorale per la formazione del nuovo CCR 2015: pronti i manifesti delle liste!

Nelle giornate del 13 e 21 gennaio i 108 candidati al CCR provenienti da tutte le Scuole cittadine (54 dalle Scuole Primarie e 54 dalle Scuole secondarie), eletti nel corso delle votazioni primarie tenute a dicembre scorso, si sono incontrati presso la Casa della Sussidiarietà al quartiere Perrino.

Hanno avuto la possibilità di incontrarsi, conoscersi ed iniziare il lungo percorso che durerà due anni e che, a breve, porterà all’elezione di un nuovo Sindaco dei Ragazzi e alla formazione del Consiglio Comunale.

Durante l’incontro del 12 gennaio scorso, sono state formate le tre liste, ognuna con 32 ragazzi. Grazie ad un metodo di estrazione si è garantita la presenza di bambini e ragazzi di tutte le scuole e plessi in numero uguale provenienti dalle classi IV e V di Scuole Primarie e I, II e III di Scuole Secondarie.

Il nuovo CCR sarà composto da 32 Consiglieri Comunali (di cui uno Presidente del Consiglio), 7 Assessori scelti dal futuro baby sindaco (di cui uno vicesindaco) … ed ovviamente 1 sindaco!!!

Per un totale di 40 ragazzi!

Ogni lista, grazie ad attività ludiche ed educative, ha poi lavorato sulla stesura dei propri programmi elettorali partendo dalla Convenzione sui diritti del fanciullo ed approfondendo il significato dei vari ambiti sicurezza e legalità, sport e tempo libero, scuola ed educazione, socialità e solidarietà, ambiente e salute, socialità e solidarietà.

Durante l’incontro del 21 gennaio i candidati nella prima parte della mattinata hanno avuto modo di confrontarsi ed "interrogare" 7 OSPITI SPECIALI: Paola FORINA, in qualità di genitore per il tema Sicurezza e Legalità; Osiris MASIELLO per Sport e Tempo Libero; Maura CESARIA per Cultura, Comunicazione e Spettacolo; Luca LAPOMARDA di SaveTorreGuaceto per Ambiente e Salute; la docente Claudia MASSAGLI per Scuola ed Educazione; Maria ERRICO per i rapporti con l'Unicef e Salvatore LICCHELLO, della Caritas Diocesana, per Socialità e Solidarietà (avevano preparato una batterie di domande specifiche per i vari ambiti/assessorati del CCR). Nella seconda parte della mattinata, invece, hanno votato e scelto il logo per la propria lista (ogni ragazzo ne aveva disegnato uno) e hanno scelto, in modo del tutto democratico e libero, il candidato sindaco della propria lista (questa volta ogni ragazzo si è presentato, nelle modalità che voleva, agli altri componenti della sua lista).

Nella parte conclusiva della mattinata i tre candidati alla carica di Sindaco baby, Gianluca Epifania, Alessandro Liberato e Laura Rossi, hanno avuto modo di presentarsi a tutti i candidati delle diverse liste ed esprimere le prime emozioni. Si prevede una “lotta” che sembra già essere ... all’ultimo voto!